Manutenzione digitale

Dashboard

  • web configurabile dall’utente che monitora i segnali raccolti, li elabora con logiche di KPI e segnala allarmi/criticità
  • mobile app a disposizione del direttore di stabilimento o dal responsabile della manutenzione per verificare in tempo reale il funzionamento delle macchine/impianto

L’interfaccia grafica 3D (DAV), utilizzata in stabilimento a bordo macchina o su tablet ad essa connesso, evidenzia:

  • la parte della macchina nella quale si è manifestato un allarme (manutenzione correttiva)
  • la parte che in base al numero di ore lavoro o al numero di azioni ripetute, in un certo lasso di tempo, avvisa che è necessario sostituire quell’elemento (manutenzione preventiva)

L’interfaccia DAV rappresenta un Human-Machine Interface (HMI) avanzato dove il supporto alla manutenzione è integrato con la segnalazione dei problemi che si sono verificati.

La manutenzione preventiva è rivolta al componente perché prende in considerazione le soglie di “controllo” dei singoli azionamenti, motori, senza costringere il manutentore a cambiare completamente un set di parti al raggiungimento di un certo numero di ore (comunque anche questo possibile).

La versione Cloud è rivolta principalmente al costruttore, che tramite la dashboard Web/Web App  opportunamente profilata può essere resa disponibile al cliente per vedere la situazione delle macchine nei vari stabilimenti dislocati nel mondo.