Come compilare la packing list

La packing list dev’essere redatta su carta intestata dell’esportatore o comunque deve riportare tutti i suoi dati, ossia: la ragione sociale, l’indirizzo ed altre eventuali informazioni utili che si ritiene necessario indicare.

Nello specifico è opportuno esplicitare:

  • nome e indirizzo completo del destinatario
  • la data e il riferimento della fattura commerciale export a cui va allegato
  • la lista degli articoli oggetto della spedizione, con tutte le indicazioni su: quantità, peso netto e peso totale
  • per ogni pacco occorre indicare: lista, numero, dimensione, peso netto e peso totale
  • altre eventuali informazioni per meglio identificare l’aspetto esteriore di ogni collo (scatole, pallet, cartoni, etc.)
  • nome del corriere;
  • i termini di resa (ex works, DDU, CFR, etc.)
  • timbro e firma dell’esportatore.